CREMAZIONE CRYOGENICA

Questo macchinario è  un impianto per la cremazione criogenica in alternativa al forno crematorio tradizionale

❄︎ Il processo utilizza l’azoto liquido per congelare il corpo a -196 gradi C fino a renderlo “fragile”. I resti sono quindi liofilizzati con una serie di passaggi di aria che rimuovono l’umidità. Il processo assicura che la polvere finale è sterile  al 100% da tutti i batteri e virus. 

❄︎ Rispetto alla cremazione, il processo di crio cremazione ha emissioni 0% (nessun mercurio, diossine o CO2).

❄︎ Il 100% del corpo viene restituito (disidratato) invece di circa il 2,5% del corpo con cremazione.

❄︎ Il corpo in questa forma organica è adatto anche ad un processo di reinserimento ambientale.

    worker

    Contattaci