SVERNICIATURA TERMICA

A cosa si applica il processo di sverniciatura termica?

Con il processo di sverniciatura termica si possono trattare tutti i tipi di supporto nei seguenti metalli: Acciaio al Carbonio, Acciaio Inox, Ghisa, Ottone, Rame, Bronzo, Titanio, alcune leghe dall’Alluminio.

Come avviene il procedimento di sverniciatura termica?

A seconda delle vernici da termo-distruggere si utilizzano forni pirolitici, che operano ad una temperatura compresa fra i 350°C ed i 450°C nella camera di piroscissione. Un post-combustore a 850°C garantisce la pulizia dei fumi e delle emissioni entro i limiti della legge 203/88.

 

VANTAGGI

    Contattaci

    Compila il format per qualsiasi informazione.