VASCHE DI PROCESSO PER N2L

Le Vasche di Processo per l’azoto liquido sono delle vasche in cui vengono effettuate delle lavorazioni utilizzando il freddo dell’azoto liquido. Le vasche hanno una capienza compresa tra i 100 litri ai 22.000 litri di azoto liquido.

A cosa servono?

Le applicazioni principali possono essere per la sverniciatura criogenica: si immergono i telai ricoperti di vernice e la vernice viene infragilita,  raffreddata, poi con una piccola azione meccanica tipo una granigliatura viene completamente rimossa; lo stesso vale per fare la sgommatura quindi fare una separazione criogenica invece di rimuovere la vernice si possono rimuovere dei tecnopolimeri come il poliuretano , il nylon oppure degli elastomeri, la gomma. Per recuperare dei manufatti di scarto che altrimenti andrebbero mandati in discarica quindi si possono recuperare e riutilizzare facendo questa separazione criogeniche e le vasche di azoto servono per poter raffreddare e infragilire i materiali da rimuovere.

Altre applicazioni delle vasche di processo : per la pulizia dei rulli di stampa ricoperti di gomma , per la pulizia degli antivibranti (tipo i supporti a motore delle automobili) a cui  viene rimossa la gomma; gli estrusori della plastica a cui viene rimosso il tecnopolimero dalla vite, quando si cambia la produzione, etc etc…

    Contattaci

    Compila il format per qualsiasi informazione.